DSpace Repository

Cambiamento tecnologico, mansioni e occupazione

Show simple item record

dc.contributor.author Quaranta, Roberto
dc.contributor.author Gualtieri, Valentina
dc.contributor.author Guarascio, Dario
dc.date.accessioned 2017-11-14T08:55:39Z
dc.date.available 2017-11-14T08:55:39Z
dc.date.issued 2017-11-04
dc.identifier.citation INAPP (2017), Cambiamento tecnologico, mansioni e occupazione, Policy Brief, Roma, INAPP, Policy Brief, n.4 <https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/82>
dc.identifier.uri https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/82
dc.description.abstract Tra il 2011 e il 2016 le professioni che sono cresciute maggiormente sono riconducibili ad attività caratterizzate da elevata intensità tecnologica e innovazione organizzativa. Addetti al marketing, tecnici della produzione, progettisti di software sono alcuni dei mestieri più richiesti dal mercato. Mostrano invece una decrescita le professioni riconducibili ad attività a bassa intensità tecnologica. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.relation.ispartofseries Policy Brief;4
dc.subject Analisi delle mansioni
dc.subject Cambiamento tecnologico
dc.title Cambiamento tecnologico, mansioni e occupazione it_IT
dc.type.relation ;Policy Brief


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record

Search DSpace


Advanced Search

Browse

My Account

Statistics