DSpace Repository

La valutazione di impatto delle nuove politiche di sicurezza urbana. Lezioni e limiti dal caso italiano

Show simple item record

dc.contributor.author Calaresu, Marco
dc.contributor.author Triventi, Moris
dc.date.accessioned 2020-10-05T14:35:19Z
dc.date.available 2020-10-05T14:35:19Z
dc.date.issued 2020-10-05
dc.identifier.citation Calaresu M., Triventi M. (2020), La valutazione di impatto delle nuove politiche di sicurezza urbana. Lezioni e limiti dal caso italiano, Sinappsi, X, n.2, pp.138-150 <https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/742>
dc.identifier.uri https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/742
dc.description.abstract Esiste un sostanziale consenso nella comunità scientifica sulla necessità di stabilire se e in quale misura le nuove politiche di sicurezza urbana siano efficaci nel raggiungere i loro obiettivi, in particolare nel ridurre il crimine. Al fine di ricavare alcune lezioni e limiti sulla valutazione di queste nuove politiche, il presente studio illustra e discute i risultati di una ricerca quantitativa basata su un approccio quasi-sperimentale, con l’obiettivo di fornire una stima dell’effetto causale su varie tipologie di reati di una politica di sicurezza urbana basata sui cosiddetti ‘patti per la sicurezza’, sviluppata in Italia a partire dal 2007. en_US
dc.language.iso it en_US
dc.publisher Egea en_US
dc.relation.ispartofseries Sinappsi;2/2020
dc.subject Criminalità en_US
dc.subject Sicurezza pubblica en_US
dc.subject Valutazione delle politiche en_US
dc.title La valutazione di impatto delle nuove politiche di sicurezza urbana. Lezioni e limiti dal caso italiano en_US
dc.type Article en_US
dc.type.relation Article;Sinappsi


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record

Search DSpace


Advanced Search

Browse

My Account

Statistics