DSpace Repository

Quando un'app è realmente gratuita? Esempio di bene pubblico al servizio del cittadino

Show simple item record

dc.contributor.author Carlucci, Chiara
dc.contributor.author Cioccolo, Valeria
dc.date.accessioned 2020-01-31T10:33:48Z
dc.date.available 2020-01-31T10:33:48Z
dc.date.issued 2020-01-30
dc.identifier.citation Carlucci C., Cioccolo V., Quando un'app è realmente gratuita? Esempio di bene pubblico al servizio del cittadino, Poster accettato al "IV Convegno annuale di SISEC La riscoperta del valore" ... , Torino, 30 gennaio - 1 febbraio 2020 <https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/644> en_US
dc.identifier.uri https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/644
dc.description.abstract Il contributo ha l’obiettivo di verificare come cambia il valore percepito dall’utente, a parità di contenuto, in relazione al mezzo e alla modalità di fruizione dello stesso, partendo dallo storytelling del progetto INAPP “Stage4EU” in cui un manuale cartaceo tradizionale (Manuale dello stage in Europa) è stato convertito in un app mobile fruibile da smartphone, passando quindi da prodotto a servizio. La presentazione a supporto del poster è consultabile all'indirizzo: https://bit.ly/2uPYx8J/ en_US
dc.language.iso it en_US
dc.subject ICT en_US
dc.subject Innovazione tecnologica en_US
dc.title Quando un'app è realmente gratuita? Esempio di bene pubblico al servizio del cittadino en_US
dc.type en_US


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

  • Presentazioni
    Presentazioni di lavori e ricerche in corso rese pubbliche in occasione di convegni e seminari

Show simple item record

Search DSpace


Advanced Search

Browse

My Account

Statistics