DSpace Repository

Lavoro temporaneo, scioperi, investimenti e competitività: il ruolo della contrattazione in deroga al CCNL

Show simple item record

dc.contributor.author Ricci, Andrea
dc.date.accessioned 2018-06-21T11:30:19Z
dc.date.available 2018-06-21T11:30:19Z
dc.date.issued 2018-06-04
dc.identifier.citation Ricci A. (2018), Lavoro temporaneo, scioperi, investimenti e competitività: il ruolo della contrattazione in deroga al CCNL, Sinappsi, 8, n. 1, pp. 23-32. <https://oa.inapp.org/xmlui/handle/123456789/205> en_US
dc.identifier.issn 2532-8549
dc.identifier.uri https://oa.inapp.org/xmlui/handle/123456789/205
dc.description.abstract Nell’articolo si analizza l’effetto che gli accordi che derogano alla legislazione del lavoro e al CCNL (art. 8, D.L. n. 138/2011) esercitano sulla conflittualità nelle relazioni industriali, sulla propensione a utilizzare contratti a termine, sugli investimenti e sulla competitività delle imprese. A tal fine si utilizzano i dati della Rilevazione su Imprese e Lavoro (RIL) condotta dall’INAPP nel 2015 su un campione rappresentativo di società di persone e società di capitali operanti nel settore privato extra-agricolo. Sono quindi discusse le implicazioni di politica economica. en_US
dc.language.iso it en_US
dc.publisher Rubbettino en_US
dc.relation.ispartofseries Sinappsi;1/2018
dc.subject Lavoro precario en_US
dc.subject Relazioni industriali en_US
dc.title Lavoro temporaneo, scioperi, investimenti e competitività: il ruolo della contrattazione in deroga al CCNL en_US
dc.type Article en_US
dc.type.relation Article;Sinappsi


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record

Search DSpace


Advanced Search

Browse

My Account

Statistics