Please use this identifier to cite or link to this item: https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/755
Full metadata record
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.authorMembretti, Andrea
dc.contributor.authorLuisi, Daniela
dc.date.accessioned2020-10-12T08:26:02Z
dc.date.available2020-10-12T08:26:02Z
dc.date.issued2020-10-12
dc.identifier.citationMembretti A., Luisi D., Migration and territorial impacts in mountain areas to the test of the Covid-19 health emergency, Intervento a "XLI Conferenza Scientifica Annuale AISRe: Regioni tra sfide e opportunità inattese", 2-4 settembre 2020 <https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/755>
dc.identifier.urihttps://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/755
dc.description.abstractNei rapporti di produzione i migranti sono stati storicamente percepiti come forza lavoro relegata in un mercato del lavoro irregolare, non tutelato. Parallelamente, le aree interne, fragili, montane, sono diventate una sfida in termini di accoglienza (apertura vs resistenze), di radicamento e di una diversa narrazione. Le esperienze di rigenerazione culturale, sociale ed economica, nate in questi anni in aree interne/montane hanno mostrato capacità di innesco e cambiamento nelle economie, nella fornitura di servizi per le comunità locali e in una nuova domanda di servizi. La presentazione analizza le possibili ricadute della pandemia in queste aree per tanti aspetti marginali lasciando anche intravedere elementi per una diversa narrazione delle migrazioni.en_US
dc.language.isoenen_US
dc.subjectEmergenza sanitariaen_US
dc.subjectImmigrazioneen_US
dc.subjectSociologia ruraleen_US
dc.titleMigration and territorial impacts in mountain areas to the test of the Covid-19 health emergencyen_US
dc.typePresentationen_US
dc.type.relationPresentation;
Appears in Collections:Presentazioni



Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.