Please use this identifier to cite or link to this item: https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/561
Full metadata record
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.authorCirillo, Valeria
dc.contributor.authorRaitano, Michele
dc.contributor.authorRicci, Andrea
dc.date.accessioned2019-11-26T12:57:43Z
dc.date.available2019-11-26T12:57:43Z
dc.date.issued2019-11-30
dc.identifier.citationCirillo V., Raitano M., Ricci A. (2019), Innovazione e distribuzione del lavoro nelle imprese italiane, Sinappsi, IX, 1-2, pp. 37-53. <https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/561>
dc.identifier.issn2532-8549
dc.identifier.urihttps://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/561
dc.description.abstractIn questo studio si indaga se l’introduzione di innovazioni di prodotto e di processo si associa a un cambiamento nell’organizzazione del lavoro all’interno dell’impresa. A tal fine si utilizza un dataset originale che unisce le informazioni della Rilevazione Imprese e Lavoro dell’Inapp per gli anni 2010 e 2015 con i dati amministrativi delle Comunicazioni Obbligatorie e le informazioni degli archivi ASIA (Archivio statistico delle imprese attive) e ASIA-Occupazione. I risultati evidenziano che le imprese che introducono innovazioni di prodotto presentano un modello organizzativo del lavoro all’interno dell’impresa che favorisce relazioni lavorative più stabili e di lungo periodo.en_US
dc.language.isoiten_US
dc.publisherINAPPen_US
dc.relation.ispartofseriesSinappsi;1-2/2019
dc.subjectLavoroen_US
dc.subjectPMIen_US
dc.titleInnovazione e distribuzione del lavoro nelle imprese italianeen_US
dc.typeArticleen_US
dc.type.relationArticle;Sinappsi
Appears in Collections:SINAPPSI



Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.