Please use this identifier to cite or link to this item: https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/546
Full metadata record
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.authorRodriguez, Antonello
dc.date.accessioned2019-11-05T10:34:45Z
dc.date.available2019-11-05T10:34:45Z
dc.date.issued2019-11-05
dc.identifier.citationRodriguez A., Il modello lombardo di apprendimento permanente, Intervento a "Conferenza finale E.QU.A.L.", Roma, 30 ottobre 2019 <https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/546>
dc.identifier.urihttp://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/546
dc.description.abstractIl sistema lombardo per l'apprendimento permanente è consolidato ed ha caratteristiche che ne fanno un modello di riferimento per altre realtà territoriali. Finalizzato essenzialmente all'occupazione, valorizza la formazione e il capitale umano; speculare al modello economico della Lombardia, costituito da imprese competitive e innovative, il modello lombardo ha avuto riconoscimenti in Italia e in UE; basato su una governance partecipativa, esso ha consentito di individuare strategie di intervento comuni orientate all’occupazione.
dc.language.isoiten_US
dc.subjectApprendimento permanente
dc.subjectCompetenze
dc.subjectPolitiche del lavoro
dc.titleIl modello lombardo di apprendimento permanenteen_US
dc.typePresentationen_US
dc.type.relationPresentation;
Appears in Collections:Presentazioni



Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.