Please use this identifier to cite or link to this item: https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/391
Full metadata record
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.authorTurchini, Annalisa
dc.contributor.authorSantanicchia, Marta
dc.contributor.authorMarucci, Marco
dc.date.accessioned2019-05-15T09:52:45Z
dc.date.available2019-05-15T09:52:45Z
dc.date.issued2019-05-15
dc.identifier.citationTurchini A., Santanicchia M., Marucci M., Il contributo dei provider non profit al design dei servizi sociali Intervento a "Forum PA", Roma, Convention Center La Nuvola, 15 maggio 2019 <http://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/391>en_US
dc.identifier.urihttp://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/391
dc.description.abstractSul fronte dei servizi sociali, i mutamenti nel sistema di welfare pubblico vedono il progressivo affermarsi del non profit come provider strategico nel sistema di erogazione degli interventi sociali. Tale scenario pone alcuni interrogativi: quali sono le principali caratteristiche strutturali dei provider non profit di servizi sociali? Quale la dotazione di risorse professionalizzate? Quali spazi di collaborazione tra soggetto pubblico e enti del Terzo settore? La presentazione ragiona intorno a tali interrogativi a partire dai risultati di un’indagine Inapp dedicata ai “Servizi sociali forniti dagli enti non profit” volta a far luce su questo delicato e fondamentale ambito di intervento del Terzo Settore.en_US
dc.language.isoiten_US
dc.subjectGestione dei servizi socialien_US
dc.subjectNonprofiten_US
dc.subjectTerzo settoreen_US
dc.titleIl contributo dei provider non profit al design dei servizi socialien_US
dc.typePresentationen_US
dc.type.relationPresentation;
Appears in Collections:Presentazioni



Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.