Please use this identifier to cite or link to this item: https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/3616
Title: L'atteggiamento ambivalente dei datori di lavoro autoctoni nei confronti della forza lavoro di origine migrante: il caso delle badanti
Authors: Filosa, Giovanna
Parente, Maria
Keywords: Invecchiamento della popolazione
Lavoratori stranieri
Lavoro di cura
Issue Date: 2-Sep-2022
Citation: Filosa G., Parente M., L'atteggiamento ambivalente dei datori di lavoro autoctoni nei confronti della forza lavoro di origine migrante: il caso delle badanti, Intervento a "XV Conferenza ESPAnet Italia", Bari, Università degli Studi di Bari, 1-3 settembre 2022 <https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/3616>
Abstract: Il contributo si sofferma sulla forza lavoro migrante, in particolare sulle badanti. Si evidenzia come l’atteggiamento dei datori di lavoro sia spesso ambivalente: da un lato necessitano di forza lavoro a bassa qualificazione, ma nello stesso tempo nutrono spesso pregiudizi e diffidenze nei confronti dei lavoratori con background migratorio. Ad esempio, nel lavoro di cura, il bisogno di lavoratrici della cura qualificate ma a basso costo, caratteristico di un ceto medio eroso dalle diverse crisi che si sono succedute in questi anni, si viene a scontrare col bisogno di riconoscimento, non solo materiale, di badanti spesso sovraqualificate, o sfruttate nei casi non rari di lavoro sommerso. Rispetto a queste contraddizioni, acuite dall’invecchiamento progressivo della popolazione autoctona, ma anche di origine migrante, sarebbero necessarie policy che assicurino sostegno (non solo economico) e servizi a tutti gli attori della relazione di cura.
URI: https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/3616
Appears in Collections:Presentazioni

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Filosa_Atteggiamento_ambivalente_dei_datori_di lavoro_autoctoni_nei_confronti_della_forza_lavoro_migrante_2022.pdfMain document1,6 MBAdobe PDFView/Open
Filosa_Cover_2022.pngCover219,15 kBimage/pngView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.