Please use this identifier to cite or link to this item: https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/1541
Full metadata record
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.authorISFOL
dc.date.accessioned2012-10-05T10:30:14Z
dc.date.accessioned2021-06-30T14:38:12Z-
dc.date.available2012-10-05T10:30:14Z
dc.date.available2021-06-30T14:38:12Z-
dc.date.created2/2012
dc.date.issued2012-10-05
dc.identifier.urihttp://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/1541-
dc.descriptionISFOL, Isfol Appunti: Apprendistato, uno strumento per aiutare i giovani, febbraio 2012. Isfol OA: <http://isfoloa.isfol.it/handle/123456789/323>it_IT
dc.description.abstractArticle. Nel 2010 circa il 15% degli occupati italiani tra i 15 e i 29 anni d’età è risultato in apprendistato. Si tratta di 542 mila giovani, prevalentemente maschi e in buona parte residenti nelle Regioni del Centro-Nord. Per la maggior parte si tratta di rapporti di lavoro che rientrano nella tipologia dell’apprendistato professionalizzante. Nonostante la crisi in atto il numero di apprendisti il cui contratto è stato trasformato a tempo indeterminato è rimasto stabile nel 2009 ed è aumentato del 12% nel 2010. 02/2012it_IT
dc.language.isoitit_IT
dc.subjectApprendistatoit_IT
dc.subjectGiovaniit_IT
dc.titleIsfol Appunti: Apprendistato, uno strumento per aiutare i giovaniit_IT
dc.typeArticleit_IT
dc.type.relationArticle;
Appears in Collections:Documentazione tecnico scientifica

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
ISFOLappunti_Apprendistato uno strumento per aiutare i giovani.pdf238,04 kBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.