DSpace Repository

Smart working: aspetti normativi tra aspettative e gap da colmare

Show simple item record

dc.contributor.author Cardinali, Valentina
dc.date.accessioned 2021-01-29T15:49:16Z
dc.date.available 2021-01-29T15:49:16Z
dc.date.issued 2020-12-17
dc.identifier.citation Cardinali V., Smart working: aspetti normativi tra aspettative e gap da colmare, Intervento a webinar ISS "Parliamo di smart working", Roma, 17 dicembre 2020 <https://oa.inapp.org/handle/20.500.12916/830>
dc.identifier.uri https://oa.inapp.org/handle/20.500.12916/830
dc.description.abstract La presentazione affronta il tema del cosiddetto lavoro agile, sotto il profilo definitorio e normativo, evidenziandone le caratteristiche peculiari e delineando l'evoluzione del ricorso allo smart working nel nostro Paese, in particolare a seguito della crisi pandemica. Il focus dell'analisi è sulle prospettive future del lavoro agile, tra rischi e opportunità che potrebbero non essere bilanciati, soprattutto in chiave di genere. it_IT
dc.description.sponsorship PON SPAO it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.subject Discriminazione di genere it_IT
dc.subject Emergenza sanitaria it_IT
dc.subject Smart working it_IT
dc.title Smart working: aspetti normativi tra aspettative e gap da colmare it_IT
dc.type Presentation it_IT
dc.type.relation Presentation;


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

  • Presentazioni
    Presentazioni di lavori e ricerche in corso rese pubbliche in occasione di convegni e seminari

Show simple item record

Search DSpace


Browse

My Account

Statistics