L’apparente neutralità del linguaggio

Show simple item record

dc.contributor.author Priulla, Graziella
dc.date.accessioned 2019-11-18T13:59:08Z
dc.date.available 2019-11-18T13:59:08Z
dc.date.issued 2019-11-18
dc.identifier.citation Priulla G., L’apparente neutralità del linguaggio, Intervento a Seminario CUG "Linguaggio e discriminazioni", Roma, INAPP, 18 novembre 2019 <http://oa.inapp.org/xmlui/handle/123456789/551> en_US
dc.identifier.uri http://oa.inapp.org/xmlui/handle/123456789/551
dc.description.abstract L'intervento offre una rilevante analisi sulla falsa "neutralità" del maschile, che spaccia per umano ciò che è solo dell’uomo caratterizzando in tal senso la nostra cultura con schemi simbolici che finiscono per oscurare o marginalizzare l’identità dei soggetti femminili. La lingua, infatti, lungi dall’essere neutrale, influenza significativamente i sistemi simbolici dei e delle parlanti, determinando stereotipi culturali difficili da scalzare. en_US
dc.language.iso it en_US
dc.subject Discriminazione di genere en_US
dc.subject Linguaggio en_US
dc.subject Lotta alle discriminazioni en_US
dc.title L’apparente neutralità del linguaggio en_US
dc.type Presentation en_US


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

  • Presentazioni [414]
    Presentazioni di lavori e ricerche in corso rese pubbliche in occasione di convegni e seminari

Show simple item record

Search DSpace


Browse

My Account

Statistics