DSpace Repository

Le politiche di reddito minimo in Europa: un cambio paradigmatico verso una nuova convergenza?

Show simple item record

dc.contributor.author Busilacchi, Gianluca
dc.date.accessioned 2019-06-07T15:08:41Z
dc.date.available 2019-06-07T15:08:41Z
dc.date.issued 2019-06-13
dc.identifier.citation Busilacchi G. (2018), Le politiche di reddito minimo in Europa: un cambio paradigmatico verso una nuova convergenza?, Sinappsi, VIII, n.3, pp.84-93. <https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/425>
dc.identifier.issn 2532-8549
dc.identifier.uri https://oa.inapp.org/xmlui/handle/20.500.12916/425
dc.description.abstract Negli ultimi anni il dibattito sul modello sociale europeo e sulle politiche di welfare nei Paesi dell’UE è stato influenzato da molti fattori, come l’avvento della crisi economica, la crisi di rappresentanza attraversata dalle istituzioni europee e infine l’affermarsi di politiche dell’attivazione e orientate al paradigma dell’investimento sociale. Per far fronte a tale mutato contesto, da un lato sono emerse nuove politiche sociali e dall’altro alcune politiche tradizionali hanno cambiato impostazione e caratteristiche. Nel presente articolo si illustra cosa è accaduto da questo punto di vista alle politiche di reddito minimo (RM) europee. en_US
dc.language.iso it en_US
dc.publisher Egea en_US
dc.relation.ispartofseries Sinappsi;3/2018
dc.subject Contrasto alla poverta en_US
dc.subject Politche sociali en_US
dc.subject Reddito di cittadinanza en_US
dc.title Le politiche di reddito minimo in Europa: un cambio paradigmatico verso una nuova convergenza? en_US
dc.type Article en_US
dc.type.relation Article;Sinappsi


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record

Search DSpace


Browse

My Account

Statistics