I settori economici essenziali nella fase 2: impatto sui lavoratori e rischio di contagio

Show simple item record

dc.contributor.author INPS
dc.contributor.author INAPP
dc.date.accessioned 2020-05-04T06:59:40Z
dc.date.available 2020-05-04T06:59:40Z
dc.date.issued 2020-05
dc.identifier.citation INPS, INAPP (2020), I settori economici essenziali nella fase 2: impatto sui lavoratori e rischio di contagio, Nota congiunta, [S.l. ; s.n.] <http://oa.inapp.org/xmlui/handle/123456789/671> en_US
dc.identifier.uri http://oa.inapp.org/xmlui/handle/123456789/671
dc.description.abstract Per contrastare la diffusione della pandemia Covid-19 il Governo Italiano ha posto in essere diverse misure di contenimento, tra le quali la chiusura di alcune attività economiche definite rispetto a specifici codici della classificazione settoriale ATECO 20071. In particolare, il DPCM del 22 marzo 2020 (e successive modifiche) fornisce la prima lista dei settori essenziali autorizzati a continuare nelle rispettive attività (con conseguente fermo per i settori non elencati, ad esclusione di quelli in cui le mansioni possano essere svolte in smart working, oppure non siano oggetto di deroghe dalle prefetture). Il 26 aprile è seguito un altro DPCM che prevede la riapertura di una parte rilevante dei settori bloccati il 22 marzo, operativo dal 4 maggio. Un primo obiettivo di questa nota congiunta Inps-Inapp è di caratterizzare le differenze individuali e strutturali fra l’insieme dei lavoratori in settori essenziali e settori bloccati dalla data del 4 maggio, al fine di fornire informazioni al dibattito pubblico e al policy maker. en_US
dc.language.iso it en_US
dc.subject Emergenza sanitaria en_US
dc.subject Sicurezza sul lavoro en_US
dc.subject Analisi statistica en_US
dc.title I settori economici essenziali nella fase 2: impatto sui lavoratori e rischio di contagio en_US
dc.type Technical Report en_US


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record

Search DSpace


Advanced Search

Browse

My Account