Natura delle mansioni e dinamica dell'occupazione italiana

Show simple item record

dc.contributor.author INAPP
dc.contributor.author Gualtieri, Valentina
dc.contributor.author Guarascio, Dario
dc.contributor.author Quaranta, Roberto
dc.date.accessioned 2018-06-14T08:52:07Z
dc.date.available 2018-06-14T08:52:07Z
dc.date.issued 2018-06-14
dc.identifier.citation Gualtieri V., Guarascio D., Quaranta R., (2018), Natura delle mansioni e dinamica dell'occupazione italiana, Inapp, Policy Brief, n. 7 en_US
dc.identifier.issn 2533-3003
dc.identifier.uri http://oa.inapp.org/xmlui/handle/123456789/195
dc.description.abstract Esiste una relazione tra cambiamento tecnologico, natura delle mansioni e dinamica occupazionale italiana? Il policy brief risponde al quesito fornendo evidenza circa il legame tra dinamica occupazionale delle singole professioni, natura delle mansioni (maggiore o minore “routinarietà”) e dinamica economica (domanda, investimenti in capitale fisico e in R&S) dei settori dove le professioni vanno a distribuirsi. I risultati mostrano come le professioni caratterizzate da una prevalenza di mansioni routinarie tendano ad essere penalizzate in termini di dinamica occupazionale. Disponibile anche in versione EN en_US
dc.language.iso it en_US
dc.publisher Inapp en_US
dc.relation.ispartofseries Policy Brief;7
dc.subject Analisi delle mansioni en_US
dc.subject Lavoro digitale en_US
dc.subject Mercato del lavoro en_US
dc.title Natura delle mansioni e dinamica dell'occupazione italiana en_US
dc.title.alternative Routine tasks and the dynamics of Italian employment en_US


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record

Search DSpace


Browse

My Account